ILSIGNORE È VERAMENTE RISORTO

La Comunità Cristiana Evangelica di Borgone Susa, con il patrocinio del Comune di Borgone Susa, in prossimità delle festività pasquali, è lieta di presentare il libro:

IMG_20160129_0001

Il Signore è veramente risorto
Con la presenza dell’autore Giorgio Bouchard.
Borgone Susa (TO), Sala consiliare, Piazza Montabone.
Domenica 13 marzo ore 16 – Ingresso Libero

Il libro ripercorre l’idea dell’immortalità che si sviluppa nel mondo greco, rivisita l’attesa messianica che nasce nel mondo ebraico, affronta poi il tema della risurrezione nel Nuovo Testamento, con particolare attenzione ai racconti evangelici,   alle lettere dell’Apostolo Paolo e all’Apocalisse, letta come libro della speranza.  L’Autore rivendica infatti il carattere di evento storico della risurrezione di Cristo.

In questo libro, l’autore,con grande passione e con un linguaggio piacevole e scorrevole, accompagna il lettore alla scoperta, o riscoperta, dell’attualità della risurrezione di Gesù che per i cristiani, siano essi cattolici, ortodossi o protestanti, è la base sulla quale costruire la propria esperienza di fede. “Possiamo essere protestanti o cattolici, ortodossi o riformati, progressisti o conservatori. Ma, se vogliamo che la nostra fede abbia fondamento, dobbiamo avere visto e udito gli angeli presso il sepolcro spalancato e vuoto” (Karl Barth, teologo)

Giorgio-Bouchard
L’autore, Giorgio Bouchard, pastore valdese e saggista, laureato in storia del cristianesimo con una tesi sulla risurrezione nei padri apostolici (relatore il Professore Michele Pellegrino). E’ stato moderatore della Tavola Valdese (in quella vesta, nel 1984 firmò l’intesa con lo stato italiano), presidente della federazione delle chiese evangeliche in Italia e pastore della chiesa valdese di Susa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>