MOMPANTERO: LA FAMIGLIA ALPE DAL 700 AI NOSTRI GIORNI

Conferenza: LA FAMIGLIA ALPE DAL 700 AI NOSTRI GIORNI

Un viaggio tra storia e costume

Mompantero 27 febbraio 2016 – Ore 15,30 – Sala Consiliare

Ingresso libero

Presentazione dei risultati di una ricerca, iniziata nel 2013, negli archivi della Curia di Susa e del Comune di Mompantero, dal pastore Giuseppe Mazzà, della Comunità Cristiana Evangelica di Borgone Susa, riguardante la presenza e la diffusione della famiglia Alpe sul territorio di Mompantero. In seguito alcuni membri della famiglia si sono spostati nel comune di Susa,nelle frazioni di Traduerivi e Castelpietra, dove hanno formato un importante insediamento.

Attraverso gli atti di nascita, matrimonio e morte è stato realizzato l’albero genealogico della famiglia Alpe a partire dagli inizi del 1700 fino ai nostri giorni, composto da 576 persone e che sarà esposto nei locali del Comune di Mompantero, in occasione della conferenza.

In questo lavoro è stata consultata una grande quantità di documenti che, sia pure nel linguaggio burocratico, hanno consentito di ripercorrere i cambiamenti storici e di costume avvenuti, in particolare tra l’800 ed il 900. Tra i temi che saranno affrontati si segnala l’organizzazione degli Ospizi di Carità in Piemonte nell’800, l’industrializzazione della Valle ed il passaggio dalla cultura contadina a quella industriale e la nascita di nuove figure professionali, la tessitura della canapa a Mompantero, per concludere con l’applicazione delle leggi razziali del 1938 negli atti dell’anagrafe e stato civile.

Approfondisci